“In ogni goccia d’olio ci sono i profumi del nostro territorio: assaporandolo, vorrei che chiudeste gli occhi e vi lasciaste guidare dai sensi in questo piccolo mondo, per me così caro”

Ercole Olivario 2012, edizione XX

Posted

Ercole Olivario 2012, edizione XX

Doppio riconoscimento all’Ercole Olivario per l’Azienda agricola biologica Paola Orsini

Campane a festa nel piccolo comune di Priverno (LT) per la doppia vittoria dell’Azienda agricola biologica Paola Orsini all’Ercole Olivario, il concorso per la valorizzazione delle eccellenze olearie del Belpaese che dal 1993 si tiene in Umbria per iniziativa della Camera di Commercio di Perugia e di Unioncamere regionale.

A Spoleto, infatti, Paola Orsini non solo si è aggiudicata il Primo premio per la Dop Colline Pontine ‘fruttato medio’, ma anche la Menzione speciale per l’olio biologico.

 

Un’edizione, quella del ventennale dell’Ercole Olivario, davvero da ricordare, con ben 275 etichette concorrenti provenienti da 17 regioni, celebrata con le più alte cariche istituzionali dello Stato, tra le quali il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e il Presidente del Senato Renato Schifani, e inserita nelle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

 

Un’edizione quindi davvero speciale, dedicata quest’anno alla dieta mediterranea, in cui l’Azienda Paola Orsini ha trovato l’apprezzamento del panel di esperti per il profondo legame tra origine obbligatoria e valorizzazione del territorio: di grande eleganza, l’Extravergine bio e la Dop Colline Pontine si confermano così oli dalle peculiarità uniche, apprezzate per la naturalezza, le eccezionali caratteristiche organolettiche, la bassissima acidità oleica e le innumerevoli qualità terapeutiche riconosciute .