“In ogni goccia d’olio ci sono i profumi del nostro territorio: assaporandolo, vorrei che chiudeste gli occhi e vi lasciaste guidare dai sensi in questo piccolo mondo, per me così caro”

Premi e riconoscimenti 2013

Posted by on 19 - apr - 2013 in News | 0 comments

L’olio Orsini fa l’en plein

Pieno successo in concorsi e riconoscimenti della critica per l’olio extravergine biologico Orsini monovarietale Itrana e D.o.p. Colline Pontine.

Secondo la classifica stilata da Unioncamere in occasione della XX edizione di Orii del Lazio, è il Miglior olio biologico e il Miglior olio monovarietale, merita il primo premio per l’Alto tenore di tocoferoli e polifenoli, si fregia della Medaglia d’oro per la D.o.p. Colline Pontine e della Medaglia d’argento per la categoria fruttato intenso.

Di un elegante colore verde, all’olfatto si esprime deciso e ampio con note verdi di pomodoro e sentore di carciofo. Il gusto è avvolgente e fruttato, l’amaro e il piccante sono presenti e ben dosati. Così l’olio Orsini è tra i primi cinque vincitori della Sirena d’oro, il concorso nazionale dedicato agli extravergine di alta qualità che sono un vanto per l’intero territorio italiano.

Anche la giuria del Premio BIOL, punto di riferimento mondiale per il settore degli oli di oliva extravergini biologici, ha rivolto la sua attenzione all’azienda agricola di Paola Orsini ed ha voluto consegnare al suo olio D.o.p. Colline Pontine il riconoscimento Biol Territorio per la regione Lazio.

Chiudono questa piccola rassegna di preziosi titoli e gratificazioni le recensioni delle due guide più importanti dell’enogastronomia italiana: anche quest’anno Gambero Rosso e Slow Food hanno assegnato il massimo punteggio all’olio extravergine biologico Orsini, sia nella versione monovarietale Itrana che nella D.o.p. Colline Pontine.

In arrivo l’olio novello!

Posted by on 7 - set - 2012 in News | 0 comments

In arrivo l’olio novello!

Dal 1° ottobre il nuovo sapore delle olive appena frante

 

Come ogni anno, sulle colline della tenuta Orsini sta per cominciare la raccolta delle olive. Solo quelle sane, perfette e ancora verdi saranno spremute a pochissime ore dalla raccolta nel frantoio di famiglia. Nasce così l’olio nuovo, spiccatamente fruttato, dal profumo intenso e vivace e con un inconfondibile retrogusto amarognolo e piccante.

 

Dal primo giorno d’ottobre porte aperte al Frantoio “Villa Lina”, in via San Martino a Priverno. È questo infatti il momento migliore per degustare l’olio novello e acquistare l’extravergine d’oliva Orsini biologico italiano 100% Itrana, appena franto e imbottigliato, che darà sapore a zuppe e stufati, carpacci, grigliate, pesce e verdure dell’anno che verrà.

Oli d’Italia 2012, Gambero Rosso

Posted by on 15 - mag - 2012 in News | 0 comments

Oli d’Italia 2012, Gambero Rosso

Dalla guida ai migliori extravergine d’Italia firmata Gambero Rosso

Sarà il microclima influenzato dalla brezza marina, saranno le circa 4000 piante secolari o la passione che dal 1870 coinvolge questa famiglia nella produzione di un extravergine di eccellenza, sta di fatto che le cose preziose non nascono mai dal nulla.
In questa collina di circa 50 ettari, che ospita esclusivamente piante di itrana, viene prodotto in regime biologico uno dei migliori prodotti della zona grazie alla dedizione che questa famiglia impiega da generazioni in questi terreni.
Un’altra nota degna di attenzione è la presenza di un frantoio aziendale (Officine Meccaniche Toscane) a ciclo continuo e certificato biologico, nel quale le drupe vengono molite estro pochissime ore dalla raccolta, garantendo così freschezza e qualità.

Il Dop Colline Pontine Bio è un olio dal fruttato medio-intenso con note di foglia di pomodoro verde e menta. In bocca dà sentori di erbe balsamiche, mandorla e mela verde. Perfetto l’equilibrio tra amaro e piccante nel finale che è molto lungo. Siamo davanti a un olio eccezionale, elegante e di gran carattere.
Abbinamenti: carni bianche, crostacei, pizza.

L’Extravergine Bio è un olio dal fruttato medio con note di erba falciata e origano. In bocca dà sentori di erbe officinali e pomodoro verde che persistono anche nel finale, molto ben equilibrato. È un olio valido fresco e originale.
Abbinamenti: insalate, verdure cotte saporite, carni bianche.

Ercole Olivario 2012, edizione XX

Posted by on 15 - mag - 2012 in News | 0 comments

Ercole Olivario 2012, edizione XX

Doppio riconoscimento all’Ercole Olivario per l’Azienda agricola biologica Paola Orsini

Campane a festa nel piccolo comune di Priverno (LT) per la doppia vittoria dell’Azienda agricola biologica Paola Orsini all’Ercole Olivario, il concorso per la valorizzazione delle eccellenze olearie del Belpaese che dal 1993 si tiene in Umbria per iniziativa della Camera di Commercio di Perugia e di Unioncamere regionale.

A Spoleto, infatti, Paola Orsini non solo si è aggiudicata il Primo premio per la Dop Colline Pontine ‘fruttato medio’, ma anche la Menzione speciale per l’olio biologico.

 

Un’edizione, quella del ventennale dell’Ercole Olivario, davvero da ricordare, con ben 275 etichette concorrenti provenienti da 17 regioni, celebrata con le più alte cariche istituzionali dello Stato, tra le quali il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e il Presidente del Senato Renato Schifani, e inserita nelle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

 

Un’edizione quindi davvero speciale, dedicata quest’anno alla dieta mediterranea, in cui l’Azienda Paola Orsini ha trovato l’apprezzamento del panel di esperti per il profondo legame tra origine obbligatoria e valorizzazione del territorio: di grande eleganza, l’Extravergine bio e la Dop Colline Pontine si confermano così oli dalle peculiarità uniche, apprezzate per la naturalezza, le eccezionali caratteristiche organolettiche, la bassissima acidità oleica e le innumerevoli qualità terapeutiche riconosciute .