“In ogni goccia d’olio ci sono i profumi del nostro territorio: assaporandolo, vorrei che chiudeste gli occhi e vi lasciaste guidare dai sensi in questo piccolo mondo, per me così caro”

Oli d’Italia 2012, Gambero Rosso

Posted

Oli d’Italia 2012, Gambero Rosso

Dalla guida ai migliori extravergine d’Italia firmata Gambero Rosso

Sarà il microclima influenzato dalla brezza marina, saranno le circa 4000 piante secolari o la passione che dal 1870 coinvolge questa famiglia nella produzione di un extravergine di eccellenza, sta di fatto che le cose preziose non nascono mai dal nulla.
In questa collina di circa 50 ettari, che ospita esclusivamente piante di itrana, viene prodotto in regime biologico uno dei migliori prodotti della zona grazie alla dedizione che questa famiglia impiega da generazioni in questi terreni.
Un’altra nota degna di attenzione è la presenza di un frantoio aziendale (Officine Meccaniche Toscane) a ciclo continuo e certificato biologico, nel quale le drupe vengono molite estro pochissime ore dalla raccolta, garantendo così freschezza e qualità.

Il Dop Colline Pontine Bio è un olio dal fruttato medio-intenso con note di foglia di pomodoro verde e menta. In bocca dà sentori di erbe balsamiche, mandorla e mela verde. Perfetto l’equilibrio tra amaro e piccante nel finale che è molto lungo. Siamo davanti a un olio eccezionale, elegante e di gran carattere.
Abbinamenti: carni bianche, crostacei, pizza.

L’Extravergine Bio è un olio dal fruttato medio con note di erba falciata e origano. In bocca dà sentori di erbe officinali e pomodoro verde che persistono anche nel finale, molto ben equilibrato. È un olio valido fresco e originale.
Abbinamenti: insalate, verdure cotte saporite, carni bianche.